Navigare Facile

Compromesso e Rogito

Il Compromesso e il Rogito

Il compromesso è il contratto che anticipa il rogito, ovvero il contratto definitivo attraverso il quale avviene il passaggio di proprietà di una casa.

Il compromesso è noto anche con il nome di promessa di vendita poiché di ciò si tratta, e nello specifico di una promessa rappresentata da un impegno formale, scritto e vincolante per entrambe le parti, sia per il venditore sia per l'acquirente.
Il tema della compravendita di un immobile è particolarmente delicato ed il denaro messo in gioco è di solito cospicuo, pertanto è doveroso prestare la massima attenzione ad ogni aspetto, anche ai dettagli, per evitare incomprensioni e futuri dissidi con la controparte.

Il testo del contratto preliminare è modificabile sulla base delle esigenze delle parti, tuttavia gli elementi che non dovrebbero mai mancare riguardano il costo della casa e le modalità concordate per il pagamento, oltre la composizione precisa dell'immobile (numero di stanze, balconi, cantina etc?) ed i suoi confini. È importante anche mettere per iscritto l'eventuale presenza di ipoteche che gravano sull'oggetto della compravendita e la conformità degli impianti.

L'impegno contenuto nel compromesso viene a materializzarsi in maniera definitiva con il rogito, l'atto ufficiale firmato dalla parte venditrice e da quella acquirente di fronte ad un Notaio e successivamente registrato presso l'apposito Registro. La firma sul contratto contenente i dati identificativi dell'immobile e la sua storia passata apre una porta verso il futuro, verso il proprio nido tanto ricercato e, per certi versi, tanto costoso...

Andiamo a vedere insieme i costi relativi all'atto di compravendita della casa.